infinito amore
Esoterismo
» Chi siamo  
» Dove andiamo  
» Esiste L'aldilà;  
» La Bilocazione  
» La Reincarnazione  
» La Spiritualità  
» Gli Spiriti di luce  
» Gli Angeli  
» Il Karma  
» I Fantasmi  
Filosofie spirituali
» La Meditazione  
» La New age  
» Il Buddismo  
» Il Reiki  
»Lo Yoga  
» La Metafonia  
» La Scrittura medianica  
» La Pranoterapia  
I Misteri
» Paradiso e Inferno  
» Il tunnel  
» L'Esorcismo  
» Gli Ufo  
Scritti con amore
» Infinito amore  
» Soffio  
» Poesie  
I miei Siti
» Rosso Veneziano  
» Le Stelle di Mia   
» Mondo Fatato   
» La valle Incantata   
» Artelotto   
l'esorcismo

Bisogna ammettere l’esistenza di fenomeni la cui origine è inesplicabile e che potrebbe essere attribuita a forze fluidiche a loro mutue intersezioni come a un campo energetico ancora inesplorato.

Tali forze disegnano la trama invisibile che condiziona il nostro destino.
Ciascuno di noi è legato da innumerevoli fili al "Grande Tutto" e segue una traiettoria per raggiungerlo, anche se è libero di scegliere il modo migliore per farlo.

Fin dall’antichità, molti hanno cercato di svelare la trama che influenza l’avvenire di ciascuno, scoprire le sue leggi, comprendere l’intenzione delle forze sottili che pervadono l’universo.

L’ipnotismo, la telecinesi, la trasmissione del pensiero, la chiaroveggenza, la medianità, la premonizione ecc. rendono manifeste tali forze; la condizione richiesta è il risveglio delle facoltà latenti del cervello o di qualcosa o di qualcuno che è dentro di noi ed è più grande di noi, ed in genere si tratta appunto di facoltà che sfuggono alla nostra conoscenza ed alla nostra coscienza.

L’esorcismo e l’incantesimo hanno lo scopo di modificare o interrompere la risonanza prodotta dalle energie fluidiche, per liberare la vittima da tali risonanze.
Ogni rituale ha la funzione di provocare un’azione dinamica, agente sulle energie psichiche e nel mondo astrale, il mondo delle vibrazioni eterico-magnetiche in cui è immersa la terra.
Il rito è una tecnica di carattere magico o religioso, tesa a realizzare un controllo sulle forze della natura là dove le tecniche razionali non possono ottenere alcun risultato.
Ancora oggi preti, lama, maghi, sciamani, si servono di rituali adatti a sottomettere i demoni, cioè quelle forze occulte che sfuggono alla nostra comprensione.

Tale attività appartiene alla sfera della magia bianca in quanto produttrice di effetti benefici, pur possedendo le stesse conoscenze della magia nera che al contrario le devia a proprio vantaggio fino a degradare nella stregoneria.
E’ una formazione eterico astrale che mette automaticamente in contatto con l’inconscio collettivo.
Se viene portata su un piano più alto, mediante la coscienza esoterica, l’entità diventa durevole e può compiere miracoli o altri fenomeni incomprensibili e impossibili sul piano della realtà mentale e materiale.
La necessità di essere anelli della catena fa si che coloro che compiono determinati riti abbiano le qualità per adempierli, perché sono stati a loro volta investiti, di tali qualità.

L'influenza spirituale è di origine non umana, derivante cioè da qualcuno a lui sovrastante.
Si tratta infatti di quella particolare condizione umana che non è quella corporea, né quella animica, che seppur di origine divina, entrambe sono comunque attribuibili ad una sorta di capacità umana di replicazione, mentre lo spirito, la concezione cioè del Dio stesso, come insegna ogni classico religioso, non può che derivare dalla divinità.
Anche la consacrazione dei luoghi e degli oggetti rituali ha la funzione di farne dei ricettacoli di influenza spirituale infatti con la consacrazione si vuole convincere la divinità a rendersi garante di quel luogo o di quella persona.
 
pillole di saggezza
Uno sguardo che rivela il tormento interiore aggiunge bellezza al volto, per quanta tragedia e pena riveli, mentre il volto che non esprime, nel silenzio, misteri nascosti non è bello, nonostante la simmetria dei lineamenti.
Il calice non attrae le labbra se non traluce il colore del vino attraverso la trasparenza del cristallo.

~ Kahlil Gibran "Ali spezzate" ~
home home
© 2004-2010-2017Infinito amore - Creation by miaweb | note informative | privacy | contatti | home |